Un sublime pranzo storico

Pranzo Transappenninica Il Bassotto

In occasione della manifestazione TRANSAPPENNINICA 2018 dedicata alla strada ferrata Bologna-Pistoia-Firenze, un imperdibile evento culinario per il pranzo di domenica 8 aprile.
Lo Chef Franco del Ristorante IL BASSOTTO di Porretta Terme ha creato questo speciale menù per omaggiare la storia della nostra ferrovia e per ricordare le incredibili unicità del suo percorso, lungo il mitico tragitto della transappenninica.
Vi aspettiamo per un pranzo storico!

Menù Transappenninica 2018

Partenza: La Transappennica
(Finocchiona con marmellata di fichi e coppa di testa con parmigiano reggiano)

Prima fermata: Dedicato a Fortunato Agati
(Fagottino di sfoglia ripieno di garganelli con ragù al coltello, besciamella, uovo e funghi)

Seconda fermata: 1864 – Il Re
(Sovra coscia di Faraona farcita con salsa Cumberland)

Arrivo: Jean Louis Protche e la prima galleria elicoidale
(Spirale croccante farcita con creama, zabaione, cioccolato e panna)

A partire da 30 euro

Solo su prenotazione:
Ristorante IL BASSOTTO
Tel. 0534-23206 – Mail: info@hotelsantoli.com

 


Porretta Terme Way (C) 2018

Annunci

I Mercoledì dello Chef

volantino_imercoledidellochef_2018febbraio

Lo Chef è per noi il cuore di un ristorante. E’ il regista della cucina che insieme al titolare sceglie che genere di impostazione dare al progetto imprenditoriale di ristorazione e che decide se puntare alla qualità. E’ lo Chef che va al mercato a comprare le materie prime che verranno cucinate ed è sempre lo Chef che nei migliori dei casi ricerca le aziende agricole della zona per trovare il cibo sano e genuino a kilometro zero. E’ lo Chef dunque che ha il potere di favorire la creazione di una filiera corta del cibo, portando il proprio ristorante nell’Olimpo dell’alta gastronomia.
E quando lo Chef sceglie la qualità, il ristorante diventa di qualità e di conseguenza anche il territorio ne beneficerà. Per questo abbiamo deciso di rilanciare i ristoranti della nostra rete Porretta Terme Way partendo proprio dagli Chef; perchè con loro vogliamo anche rilanciare il nostro territorio.
Oggi, grazie ai sempre più gettonati programmi televisivi, libri e inchieste sul mondo dell’alimentazione, della cucina e degli Chef, la gente è molto più attenta a cosa mangia e a chi cucina i propri pasti.
Con questa iniziativa il nostro intento è quindi quello di innalzare l’asticella della qualità dell’alimentazione dell’Appennino Tosco Emiliano e portare così il nostro territorio a diventare sinonimo di qualità del benessere anche nel mondo del cibo, con una filiera corta agro alimentare di alta qualità e con gli Chef, i Commercianti di alimentari e gli Agricoltori uniti insieme per offrire non solo cibo genuino, ma anche per dimostrare le proprie capacità di fare gioco di squadra per promuovere tutti uniti la propria amata terra.

 


Riccardo Fioravanti
Responsabile Marketing, Comunicazione e Ufficio Stampa di Porretta Terme Way