Terme ed Escursionismo; il nuovo Progetto di Porretta Terme Way!

WP_20190414_12_46_04_Pro

Terme di Porretta ed Escursionismo; un connubio perfetto!
Domenica scorsa, in occasione dell’evento “BLUE SUNDAY” svolto alle Terme, abbiamo avuto il piacere di ospitare un gruppo di visitatori molto speciale.
Nonostante la pioggia, sono infatti passati da noi un bel gruppo di escursionisti guidati dalla Compagnia delle Guide Valli Bolognesi​.
Marco Albertini, Alessandro Benazzi, Elisa D’Aprile, Massimo Cinelli e anche Alesssandro Conte a distanza (perchè ammalato all’ultimo momento), sono state le splendide Guide Escursionistiche che insieme a circa una ventina di viandanti coraggiosi e determinati (erano prenotate più di 40 persone ma il meteo ha purtroppo dimezzato il numero), sono venuti a Porretta per partecipare alla prima di una ricca offerta escursionistica che PORRETTA TERME WAY sta promuovendo grazie proprio a questi ragazzi e ad altre organizzazioni dell’Appennino Tosco Emiliano operanti nel grande mondo del turismo escursionistico cosiddetto “slow”.
Abbiamo infatti attivato una serie di accordi con guide escursionistiche alcune delle quali provenienti dalle città vicine a Porretta come Bologna e Pistoia (ma anche le altre città dell’Emilia e della Toscana e ancora più lontano), guide comunque esperte del nostro territorio, proprio perchè chi partecipa a queste iniziative sono soprattutto persone che provengono da queste città e comunque da altre zone lontane dalle nostre valli.
Includere poi le Terme di Porretta nei programmi di queste iniziative escursionistiche diventa per noi un colpo vincente proprio perchè, come già accaduto nel Progetto “SKI E WELLNESS” attivato con gli operatori turistici del Corno alle Scale, chi fa attività fisica come sciatori ed escursionisti, gradisce un passaggio alle Terme non solo per conoscere le interessanti attività salutari offerte nello stabilimento termale, non solo per visitare le affascinanti sorgenti sotterranee, ma soprattutto per applicare su di se tali bagni con acqua termale che influiscono positivamente su chi svolge questo genere di attività fisica.
Ci auguriamo quindi di replicare il grande successo di questa prima iniziativa e di sviluppare il turismo escursionistico di Porretta e dintorni che ad oggi è carente di professionisti, grazie all’apporto di queste guide che tra l’altro, non solo faranno scoprire le bellezze del nostro paese, ma soprattutto porteranno i turisti e fruitori delle Terme e dei nostri alberghi lungo i meravigliosi sentieri del nostro Appennino!

 


Articolo scritto da Riccardo Fioravanti, Presidente di Porretta Terme Way

Annunci

Autore: Riccardo Fioravanti

"Io sono colui che unisce l'antica Via alla nuova."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...